Consigli

Roma smantellata: tante scommesse e troppa voglia di Mahrez

roma asta fantacalcio

Ecco qualche consiglio per gestire al meglio i giocatori della Roma all’asta del Fantacalcio

Dopo le cessioni eccellenti di Salah, Rüdiger e Paredes, la Roma vuole ripartire con una nuova guida tecnica e soprattutto un modulo fisso. Di Francesco e il 4-3-3 camminano a braccetto e sicuramente non farà fatica a far camminare i suoi ragazzi perché conosce l’ambiente e sa che sbagliare nella capitale non è come sbagliare a Sassuolo.

Portieri: dopo il mancato riscatto di Szczesny sarà Alisson a difendere i pali della porta romanista, dopo un anno trascorso a fare da vice al polacco adesso è il suo momento. Portiere con discreta personalità, più abile tra i pali che con i piedi, ci potete puntare, ma sicuramente viene dopo almeno 4 portieri in A. Skorupski è pronto a subentrare, già due anni di A a Empoli dove ha trovato il posto da titolare e si è rivelato una delle sorprese della scorsa stagione.

Difensori: l’addio di Rüdiger ha svuotato la difesa della Roma, il tuttofare tedesco ha lasciato un vuoto immenso nella retroguardia giallorossa, Monchi ha fatto di tutto per risanare un reparto che, complici gli infortuni, desta ancora molti dubbi. Diversi acquisti ma tante incertezze. Karsdorp è stato pagato parecchio si può prendere come scommessa dato che viene da un’operazione al crociato che gli ha fatto saltare praticamente tutto il ritiro e tutta la tournee, quindi si può rischiare perché ha qualità. Si giocherà il posto con Bruno Peres che dopo un anno da dimenticare farà di tutto per far ricredere i fantallenatori, ha già iniziato a sfornare bonus già in ritiro, è un giocatore che se sta bene ed’è in giornata spacca le partite. Al centro della difesa c’è una certezza e si chiama Kostas Manolas, uno dei top nel ruolo, costanza nelle prestazioni e soprattutto nei voti, pochi bonus ma potete puntarci a occhi chiusi. Per affiancare il greco si giocheranno il posto Moreno e Fazio, quest’ultimo viene da una grande stagione ma ha chiuso in calando quindi da valutare, per quanto riguarda il difensore messicano è una scommessa ma può stupire. A sinistra bella sfida tra Kolarov ed Emerson, fino a novembre giocherà certamente il serbo che ha portato esperienza, fisico e qualità alla retroguardia giallorossa, all’occorrenza può fare anche il centrale, potete prenderlo tranquillamente, conosce la serie A, sforna ottimi assist e calcia anche bene le punizioni, da prendere. Il brasiliano viene da un brutto infortunio che lo costringe a rimanere fuori dal terreno di gioco almeno fino a Novembre, è stato una delle rivelazioni dello scorso campionato, ma bisogna agire con cautela, va preso in coppia con Kolarov per non rischiare. Per Florenzi discorso a parte, Difensore per la redazione Milano e centrocampista per quella di Napoli (Fantagazzetta), un jolly da fantacalcio, tanti bonus sia da terzino che da mezz’ala, l’idea che stuzzica l’allenatore giallorosso è quello di schierarlo ala destra al suo rientro, in ogni caso puntateci anche se rientra dall’infortunio, tornerà più in forma di prima.

Centrocampisti: un nome su tutti Radja Nainggolan, top player internazionale, vera e propria macchina da bonus, con Luciano Spalletti è esploso definitivamente consacrandosi come uno dei centrocampisti più forti d’Europa, corteggiato a lungo dalle big europee, ha rinunciato a somme importanti per rimanere a Roma e per diventare un simbolo di questa squadra, da prendere senza alcun dubbio. Un’altra garanzia con meno bonus all’attivo è Strootman, quasi sempre da 6,5 in pagella, non è un centrocampista da doppia cifra ma qualche bonus lungo il campionato lo porta, all’occorrenza anche rigorista. Dagli 11 metri però non ha mai fallito Diego Perotti, dotato di una tecnica sopraffina sembra essere nelle grazie di Eusebio Di Francesco, dopo l’annata caratterizzata da alti e bassi prova a prendere in mano la Roma e portarla in alto, è un top a centrocampo e va preso. Discorso a parte per De Rossi e Gonalons, il primo parte titolare senza alcun dubbio mentre il secondo parte dietro ma pronto a subentrare, pochissimi bonus e qualche giallo di troppo, potete prendere De Rossi per la titolarità mentre il francese va preso solamente in coppia. La scommessa che stuzzica tutti i palati dei fantallenatori è senza dubbio Cengiz Ünder, ragazzo turco di ottima prospettiva, gioca ala destra ed’è dotato di un buon tiro e di una disarmante velocità, non giocherà sempre soprattutto se nella capitale dovesse approdare Mahrez, può entrare a gara in corso e sorprendere. È tornato Lorenzo Pellegrini, dopo l’esperienza a Sassuolo che lo ha portato in ottica Nazionale è pronto a giocarsi il posto da titolare nella città dove è nato e cresciuto, entrerà spesso a gara in corso ma occhio che potrebbe essere una sorpresa.

Attaccanti: l’anno scorso ha fatto ricredere tutti marcando per 39 volte il tabellino, 29 in campionato, capocannoniere, Edin Dzeko soffrirà sicuramente la partenza di Salah, ma è pronto alla 3ª stagione romanista più agguerrito che mai, prendetelo! L’acquisto più caro della carriera di Monchi porta il nome di Gregoire Defrel, jolly offensivo che può ricoprire sia il ruolo di vice-Dzeko che quello di ala destra, attaccante duttile che ha sempre fatto gol e con di Francesco che lo conosce bene si esprimerà al meglio, prendetelo in coppia con il bosniaco. Sarà dura invece per il faraone El Shaarawy, viene da un periodo complicato causa infortuni e Perotti gli ha soffiato il posto da titolare, dovrà lottare per tornare al meglio e mettere in difficoltà il mister, gestitelo con cautela.

 

 

Le iscrizioni a TuttoFanta League sono aperte!
Cosa aspetti? Iscriviti anche tu, è gratis e puoi vincere fantastici premi!

Iscriviti qui

 

Seguici su:

Facebook

Instagram

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *