Consigli

5 nomi in caduta libera, occhio al Fantacalcio

cutrone fantacalcio serieatim tuttofanta milan tonelli brozovic ferrari nicolas campionato fantagazzetta

Tre giornate sono abbastanza per giudicare un giocatore? Noi pensiamo di sì, almeno in ambito fantacalcistico.




Dopo la sonora sconfitta contro la Lazio, siamo convinti che il baby Cutrone troverà sempre meno spazio nelle gerarchie di Montella, complice una grande concorrenza, riducendo la sua stagione ad un grande start e a poco più. Degno di nota (negativa) Nicolas: il portiere del Verona aveva fatto storcere il naso a molti già col Napoli, e con la Fiorentina è stato protagonista di un’altra orrenda prestazione, andando addirittura in voto negativo (-1). Restando al Bentegodi male anche Alex Ferrari, il difensore centrale scuola Bologna sembra far fatica ad adattarsi con la categoria e con il fantacalcio, e tutto lascia pensare ad un abbandono in panchina a favore dei più quotati Caceres ed Heurtaux. Anche il posticipo è stato prezioso, ha dato indicazioni soprattutto a livello difensivo; con la prima di Champions alle porte Sarri ha fatto riposare Albiol a favore di Chiriches, ma una volta lussatosi la spalla il romeno è subito entrato in campo lo spagnolo, segno forte di un esclusione dal progetto del comunque valido Lorenzo Tonelli, uomo da fanta negli anni passati ma dalla stagione passata oggetto misterioso da non tenere. Chiudiamo con Marcelo Brozovic, il croato è subentrato a gara in corso con la SPAL ma ha dimostrato tutto tranne la fame che Spalletti chiede agli uomini della panchina; detto questo il tecnico toscano continuerà il campionato puntando su altri profili, escludendo sempre più il talento (discontinuo) del croato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *