Consigli

Preview 21a giornata – 3IN e 3OUT

perisic inter juventus verdi bologna douglas costa bernardeschi khedira handanovic roma nainggolan dzeko dybala higuain mertens napoli lazio insigne immobile milinkovic luis alberto de vrij milan cagliari benevento tuttofanta fantacalcio serie a tim preview chievo atalanta spal sampdoria genoa udinese sassuolo torino ljajic iago falque

Ultimi dubbi di formazione, ecco una preview su chi lanciare e chi far riposare per la prossima giornata di Serie A TIM:



ATALANTA – NAPOLI

3IN: Koulibaly, Zielinski, Gomez

3OUT: Hysaj, Hateboer, Cornelius

Remake di Coppa Italia, Atalanta e Napoli sono ancora avversarie stavolta in territorio bergamasco. L’Atalanta dopo aver fatto bottino pieno all’Olimpico cerca di riconfermarsi, il solito Papu Gomez cercherà di accendere la luce davanti e Hysaj può pagarne le conseguenze. Lo stesso mismatch può verificarsi tra Koulibaly e Cornelius a favore del senegalese. Non sarà di certo la partita di Hateboer, evitatelo! Potrebbe giocare dal primo minuto Zielinski ed’è da schierare.

BOLOGNA – BENEVENTO

3IN: Verdi, Di Francesco, D’Alessandro

3OUT: Belec, Poli, Memushaj

Il Benevento reduce da due vittorie consecutive va al Dall’Ara ad affrontare il Bologna, che dopo il rifiuto di Verdi alla corte partenopea può tirare un sospiro di sollievo e può godersi ancora le prestazioni di questo gioiello da fantacalcio, vorrà stupire per spazzare le voci di mercato ed’è la sfida giusta. Di Francesco può giocare dall’inizio, schieratelo senza pensarci. Sconsigliato assolutamente Belec, non fatevi venire strane idee. Poli e Memushaj rischiano di portare a casa solamente cartellini, mentre D’Alessandro sembra in forma smagliante potrebbe essere una scommessa vincente.

LAZIO – CHIEVO

3IN: Luis Alberto, De Vrij, Birsa

3OUT: Sorrentino, Hetemaj, Tomovic

La Lazio torna dalla sosta con il pokerissimo rifilato alla Spal sullo sfondo. I ragazzi di Inzaghi giocano un bel calcio e ottengono quasi sempre il risultato. La sfida all’Olimpico contro la banda di Maran non sarà semplice ma se i padroni di casa riuscissero a sbloccarla subito potrebbero metterla al sicuro con 2-3 gol di scarto, ecco perchè Sorrentino e Tomovic sono tra i 3OUT. Valter Birsa potrebbe essere l’uomo chiave per il Chievo, i suoi calci piazzati sono sempre molto insidiosi e le sue giocate di elevato tasso tecnico mettono sempre in difficoltà gli avversari, anche se in questa stagione abbiamo ancora visto poco da parte sua. De Vrji sicurezza e solidità e Luis Alberto piacevole sorpresa ormai consolidato punto fermo di Inzaghi vanno sicuramente schierati. Occhio ad Hetemaj che potrebbe soffrire l’intensità del centrocampo bianco-azzurro.

SASSUOLO – TORINO

3IN: Iago Falque, Politano, De Silvestri

3OUT: Rincon, Missiroli, Goldaniga

Sicuramente non il più bel match della 21a giornata di Serie A ma noi fantallenatori potremo sfruttare i bonus che potrebbero portare Politano e Iago Falque, entrambi in un buon periodo di forma. Il Toro cerca di collezionare più punti possibili senza il Gallo, il Sassuolo con Iachini in panchina sembra stia trovando la giusta formula; De Silvestri sembra rifocillato, le sue discese sulla fascia destra sono sempre pericolose, come i suoi cross da fondocampo. Da evitare Rincon che potrebbe finire sul libro dei cattivi, occhio alle ammonizioni che compromettono le partite. Missiroli e Goldaniga lasciateli in panca se avete di meglio perchè il Sassuolo potrebbe soffrire le avanzate di Ljajic, Falque, Niang e compagni.



INTER – ROMA

3IN: Pellegrini, Perisic, Handanovic

3OUT: Bruno Peres, Strootman, Nagatomo

Match di vetrina della 21a giornata in uno dei più belli teatri di calcio nel mondo. Partita delicata con due squadre che faticano a segnare, quindi sì ad Handanovic e Alisson; con Florenzi avanzato giocherà Bruno Peres con un piede e mezzo già fuori dal progetto della Roma, evitate lui e schierate il suo avversario di fascia, un appannato Ivan Perisic. Pellegrini ha già segnato a San Siro, queste partite lo esaltano, premiatelo; d’altro canto rimarrà fuori Strootman, ancora non in formissima. Infine evitate gente in dubbio, come Nagatomo e D’Ambrosio.

JUVENTUS – GENOA

3IN: Douglas Costa, Bernardeschi, Khedira

3OUT: Gentiletti, Laxalt, Pandev

Monday night che chiude la giornata all’Allianz Stadium, a domicilio per la Juve c’è il Genoa. Senza Dybala e Cuadrado potete mettere Douglas Costa e Bernardeschi, probabilmente solo uno dei due partirà da titolare ma schierateli, è la loro partita. Sì anche ai centrocampisti e ai difensori, i bianconeri vanno messi in toto. I rossoblù potete anche non considerarli, anche Perin che sta facendo tanto bene nell’ultimo mese, ma allo Stadium è un’altra musica.



UDINESE – SPAL

3IN: Barak, Lasagna, Kurtic

3OUT: Samir, Gomis, Cionek

L’Udinese vola, è un magic moment. Consigliatissimi i gioielli dei padroni di casa. Si alla qualità della sorpresa Barak, che può timbrare di nuovo il cartellino così come Lasagna che ci ha preso gusto. Negli ospiti si alla voglia di riscatto di Kurtic. Evitare le due retroguardie non perfette.

 

CAGLIARI – MILAN

3IN: Farias, Suso, Bonaventura

3OUT: Pisacane, Cigarini, Calabria

Partita non così scontata come sembra. I padroni di casa possono mettere in difficoltà i rossoneri. La qualità di Farias può essere un arma preziosa anche a partia in corso. Si alla qualità di Suso e Bonaventura, sono loro che accendono la luce milanista. Fuori i difensori rossoblù, male Cigarini da evitare Calabria quasi sempre in affanno.



HELLAS VERONA – CROTONE

3IN: Budimir, Pazzini, Cordaz

3OUT: La difesa del Verona

Scontro salvezza al Bentegodi, dove i padroni di casa potrebbero avere difficoltà in difesa a causa della cessione di Caceres alla Lazio. Potrebbe essere una sfida fra Budimir e Pazzini, l’uomo della giornata potrebbe essere il portiere calabrese?



SAMPDORIA – FIORENTINA

3IN: Quagliarella, Simeone, Torreira

3OUT: Ramirez, Consigli, Silvestre

Due squadre che giocano un bel calcio s’affrontano con un rimasuglio di storia, Quagliarella (5 su 5) è da schierare, in riserva agli in consigliamo pure Chiesa jr. Consigli (come Viviano) non consigliato a causa della pericolosità dell’attacco avversario.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *