Top11

TOP 11 – 21a Giornata Serie A TIM

quagliarella top 11 serie a tim fantacalcio consigli tuttofanta milinkovic nani ramirez ricci reina napoli lazio



P. Reina 7: Uscire da Bergamo immacolati di questi tempi è impresa. Il Napoli continua a vincere e ad essere la miglior difesa d’italia. Il merito sicuramente anche dei guantoni di Pepe.

Samir 9,5: Ci mette la testa, e con la gentile concessione di Gomis firma il suo primo gol in serie A.

S. De Maio 10: Lui in Serie A, non segnava da più di 3 anni, l’esultanza arriva con il brivido. La Var dà il via libera, ed è +3.

Bastos 9: Difensore con licenza di uccidere. È il mestiere del Brasiliano, già 4 gol per il difensore bomber. Come lui solo Koulibaly tra i suoi colleghi, meglio di lui nessuno. Basta questo.

G. Ramirez 10,5: Quando i giocatori di talento sono in giornata, la platea si illumina, gli applausi scendono giù veloci. Gaston di talento ne ha tanto, il funzionamento però a intermittenza. Lo perdoniamo perchè regala prestazioni che sono gemme da mettere in vetrina. Triplo assist addirittura per il suo compagno preferito. Sono già 7 i passaggi vincenti, per un mancino che parla e a volte anzi canta.

F. Kessie 13,5: La scossa di Ringhio sta portando aria nuova dalle parti di Milanello. L’ivoriano sembra incarnare lo spirito guerriero del suo mister, solo con molta più qualità. Prima su rigore poi di sinistro un piazzato sul palo lungo. Doppia gioia per firmare la rimonta sul cagliari.

M. Vecino 10: Da Roma alla Roma. Il secondo centro stagionale del neroazzurro arriva un girone dopo il primo. Il cerchio si è chiuso adesso si aspettano altri bonus con più regolarità.

S. Milinkovic 14: È il fenomeno del centrocampo. Domina partite e avversari. Sono già 7 i gol stagionali, traguardo raggiunto con una facilità estrema. L’ultima doppietta al chievo è arte e bellezza. Semi rovesciata e via sotto la sud. Braccia aperte e spalle larghe, come sempre.

F. Ricci 11: Nella sorpresa di giornata, si iscrive il talentino scuola Roma. Firma il definitivo tris sul Verona, con il classico sinistro a giro. Senza pensarci, occhi chiusi e caviglia rigida. La sfera che bacia il sette, olè.

Nani 11: Quando entra, fa bene anzi benissimo. Secondo centro stagionale con assist annesso, da subentrato. Adesso con l’infortunio di Immobile ci dovrebbe essere più spazio per lui, si spera.

F. Quagliarella 17,5: È lui, il migliore della classe. Quagliarella 2.0, una nuova vita all’ombra di Genova. All’alba dei 35 anni, l’ex Juve sta scalando le gerarchie del trono del gol. Tripletta alla Fiorentina e contabilità che si aggiorna. Sono 15 in stagione, con un girone davanti e la voglia di continuare a volare. Il totale fa 17,5, i fantamanager volano e sognano. Fabio, grazie ma non ti fermare, c’è un fanta da vincere, INSIEME.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *