Consigli

ATTACCANTI – 5 nomi per la 29a Giornata

belotti torino inter milan juventus roma napoli serie a formazioni tipo consigli fantacalcio tuttofanta asta titolari probabili formazioni campionato

Dubbi di formazione? Se avete in ballottaggio uno di questi attaccanti fidatevi, possono fare bene nella prossima giornata:

D. Zapata: La Samp si conferma squadra da importazione. Tra le mura amiche viaggia a ritmi champions, e può mettere in difficoltà chiunque. Chiavi dell’attacco come sempre su “Quaglia” e Duvan, fino a qui rispettivamente 18 e 9 gol stagionali, i pericoli passano da loro. L’uomo nero è pronto a far spaventare la difesa interista. Da lanciare.

M. Coda: Il Vigorito riceve un Cagliari rinvigorito a sua volta dalla bella prestazione contro la Lazio, anche se il tacco di Immobile allo scadere ha tolto i 3 punti ai Sardi. Attacco pesante per i padroni di casa, è Coda che deve trascinare i suoi a un sogno ai limiti del reale. Se non ora quando?

S. El Shaarawy: Dopo un grande avvio di annata, arrivano i primi 5 in pagella per Stephan e la maglia da titolare non è più fedele compagna di viaggio. Il momento d’oro della Lupa, con annessa qualificazione ai quarti, e una trasferta soft sulla carta, però, suggeriscono un altra chance per il talento giallorosso. La qualità non gli manca, ha i colpi giusti per far male alla difesa calabrese. Può essere la sua partita.


A. Silva: Tutti lo stavamo un pò aspettando, lui ci ha messo la testa sulla sirena per 3 punti vitali per i suoi ma non solo. Può essere anche per la sua stagione la giusta svolta emotiva. Contro il chievo a S. Siro potrebbe avere altre chance, e chissà che non possa riproporci la prima esultanza davanti al pubblico di casa. Lanciatelo.

A. Belotti: “Da Gallo a gambero”, titolava così uno dei più noti quotidiani sportivi nazionali. È il percorso inverso di un attaccante che noi, continuamo a ritenere il futuro della nostra selezione azzurra. Stagione in salita. I vari infortuni muscolari, sul piano fisico e la mancata qualificazione ai mondiali sul piano psicologico hanno inciso su medie gol da difensore quasi. Solo 4 gol stagionali, in questo finale di stagione serve che il gallo torni a cantare, iniziando già dalla Fiorentina, contro Sportiello, al quale non ha mai segnato in carriera. Sarebbe ora di iniziare.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *