Consigli

CENTROCAMPISTI – 5 Nomi per la 32a Giornata

Dubbi di formazione? Se avete in ballottaggio uno di questi centrocampisti fidatevi, possono fare bene nella prossima giornata:



N. Barella: Sull’isola sbarca una squadra in profonda crisi. I friulani vengono da 8 sconfitte consecutive, quindi promosse le pedine dei padroni di casa. In mediana spicca ovviamente la qualità di Barella, il talentino che sta ben impressionando la critica in questa stagione. Adesso è diventato anche rigorista. Promosso.

D. Laxalt: Il campionato del Grifone si sta avviando verso un finale tranquillo, cosa che permette agli uomini di Ballardini di giocare con la mente libera. A Marassi è di scena un Crotone invece che come ogni anno lotterà fino alla morte per l’ennesima salvezza. Tra i rossoblù di casa, le arimi sono la velocità e le idee di Laxalt, autore anche lui di una grande stagione.

R. Saponara: Da oggetto misterioso fino a qualche settimana fa, adesso la sua stagione sta prendendo la giusta piega. La maglia da titolare sta iniziando ad essere abitudine, e le giocate tra le linee stanno ritrovando morbidezza e qualità dei giorni migliori. Tanti servizi vincenti per i compagni nelle ultime 6 vittorie consecutive, manca ancora il primo squillo stagionale, a Firenze i viola ospitano la Spal, l’occasione è d’oro.

D. De Rossi: Consigliarlo in un derby può essere esercizio di autolesionismo, il capitano li sente come nessun altro, ma sta vivendo un periodo d’oro, forse il migliore della stagione. Protagonista nella remuntada contro i marziani del Barça con un assist alla Totti, e il rigore trasformato adesso ha nel mirino la stracittadina, DDR è il gladiatore di questa Roma, impossibile lasciarlo fuori ora.

D. Costa: Finalmente è arrivato, lo stavamo aspettando un pò tutti. Aveva fatto assaggiare le sue qualità a inizio anno, ma troppo a sprazzi. Adesso, nel momento clou della stagione Flash si è acceso, ha messo la freccia. Spacca letterlamente le partite, e le squadre, nella notte di Madrid ha scherzato con Marcelo, diciamo non il primo arrivato. La signora in casa con la Samp ha subito l’occasione per riversare la rabbia post champions, scaldate i motori Douglas è pronto al rush finale.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *