Flop11

FLOP 11 – 35a Giornata Serie A TIM

Altro giro, altra corsa, questo vuol dire altra Flop 11, ecco i peggiori della 35a giornata.



A. Consigli (Sassuolo) 1: I quattro gol subiti da Trotta e soci sono duri da digerire.

J. Jesus (Roma) 3,5: Un rosso che poteva dare speranza al Chievo ma fortunamente per i suoi compagni non è stato così.

K. Koulibaly (Napoli) 3: Colui che aveva deciso il match all’Allianz Stadium decide anche il match al Franchi, purtroppo.

A. Barzagli (Juventus) 2,5: Nel derby d’Italia l’ex campione del mondo compie un errore madornale che poteva chiudere il match.

D. Cataldi (Benevento) 3,5: L’ennesimo cartellino giallo per lui, diventato doppio e che gli costa la squalifica.

Luis Alberto (Lazio) 3,5: Paga il coraggio d’aver tirato un rigore nella Lazio orfana d’Immobile.

L. Cigarini (Cagliari) 3,5: Stagione difficile per lui, questo cartellino rosso è la prova concreta.

M. Vecino (Inter) 3,5: L’espulsione più discussa della settimana. Un fallo duro, ad inizio partita che costa un rosso pesante per il giocatore ed un’inferiorità numerica per la sua squadra, peccato.

M. Fares (Verona) 4,5: Un autogol pesante che potrebbe costare la serie a al suo team…

M. Mandzukic (Juventus) 4,5: La potenza del Bernabeu sembra essere svanita, appare spento, fuori tempo.

L. Insigne (Napoli) 4,5: Giocare una partita importante in dieci uomini è complicato, specie fuori casa, sottotono.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *