Il Genoa nelle ultime ore ha chiuso due colpi di mercato per il suo centrocampo, per dare maggiore qualità alla manovra. Lasse Schone e Riccardo Saponara, giocatori di livello per Andreazzoli che adesso ha due tasselli in più per il suo 4-3-1-2. Il primo arriva dall’Ajax per 1.5 mln di euro con un biennale da 1.8 mln annui con opzione per il terzo, mentre l’ex Empoli è in prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 3.8 mln per la Fiorentina.

Come gestirli all’asta:

Sicuramente parliamo di due giocatori che hanno appeal, due titolari inamovibili, da tenere d’occhio per l’asta. Schone prenderà il controllo dei calci piazzati, all’Ajax batteva tutto, piede educatissimo, di conseguenza una potenziale macchina da bonus anche giocando da mezz’ala. Discorso diverso per Saponara che giocherà dietro le punte, dopo una stagione di alti e bassi cerca la sua definitiva consacrazione. Il consiglio è di non strapagarli, soprattutto il danese rischia di andare via ad un prezzo esorbitante. 

Kit completo per l’asta:
attaccanti;
centrocampisti;
difensori;
portieri;
rigoristi;
griglia portieri;
cambi ruolo.