Nuova linfa e partenze super, analizziamo insieme i 10 giocatori più in forma della pre-season delle 20 squadre di Serie A, nomi noti ma anche qualche sorpresa:


BELOTTI – Oltre le amichevoli il Toro ha iniziato la sua pre-season con i preliminari di Europa League, fin qui dominando ogni partita; il Gallo si è mostrato subito brillante siglando 4 gol in 3 partite, seppur con squadre di basso livello.

SENSI – Arrivato con poche aspettative l’ex Sassuolo si è subito preso la scena a suon di buone prestazioni, giocate interessanti e anche qualche gol, come quelli segnati al Lugano e al Tottenham.

DZEKO – Il centravanti bosniaco sta facendo parlare di sè per il mercato, ma non devono passare inosservate le grandi partite giocate nelle amichevoli (con 2 gol) che hanno fatto cambiare idea a Fonseca a tal punto da considerarlo essenziale per il suo stile di gioco.


IZZO – Ancora Torino, stavolta con il difensore più amato dell’ultima stagione fantacalcistica: Armando Izzo. Seppur abbia subito un lieve infortunio (qui gli indisponibili), il centrale napoletano ha ricominciato da dove aveva finito segnando anche un gol, ormai è una certezza.

SOTTIL – Da Firenze rassicurano: è nata una stella. Il classe ’99 cresciuto nel vivaio viola sta rubando la scena in questo pre-campionato offrendo giocate frizzanti e divertendo il pubblico ad ogni suo tocco di palla, condendo il tutto con due gol.

SUSO – Provato da Giampaolo nel ruolo di trequartista sta rispondendo alla grande con gol e tante giocate in verticale a liberare gli attaccanti, tant’è che adesso il tecnico nato in Svizzera non vuole farne a meno.


LAZZARI – Da Ferrara a Roma il copione non cambia: tanti polmoni e tanti assist, coi quali la Lazio è riuscita a vincere 9 partite su 9 di questa pre-season; pronti a riprenderlo all’asta?

PINAMONTI – Uno dei tanti gioielli del vivaio nerazzurro è pronto a prendersi la scena nel palcoscenico più importante: la Serie A. 8 gol in 7 partite sono il suo biglietto da visita negli impegni pre-stagionali, seppur in qualche partita non abbia brillato.

DE PAUL – Rientrato tardi dall’impegno in Copa America ha subito trovato l’ispirazione continuando a illuminare il reparto offensivo dei friulani. E’ possibile che nessuna big sia pronta ad investire su di lui?

CORREA – Il titolo di “Migliore della pre-season” è il suo. El Tucu Correa ha trascinato i biancocelesti alle già citate 9 vittorie in altrettante amichevoli, segnando spesso e regalando giocate da stropicciarsi gli occhi; all’asta passa da centrocampista ad attaccante (qui tutti i cambi ruolo), ma non esitate a prenderlo.


Kit completo per l’asta:
Attaccanti;
Centrocampisti;
Difensori;
Portieri;
Rigoristi;
Formazioni tipo;
Indisponibili;
Griglia portieri;
Cambi ruolo.