Nuova stagione alle porte e con essa anche i nostri consigli su chi schierare e chi evitare in questo secondo turno di Serie A Tim 2019/20, ecco la preview:

BOLOGNA – SPAL
3IN: Igor, Orsolini, Petagna
Gli spallini sono pronti per questo derby, galvanizzati anche dall’ottima prestazione (nonostante la sconfitta) contro l’Atalanta; Igor merita la conferma, Orsolini può essere l’arma nascosta dei bolognesi, attenzione a Petagna, ritrovato nella squadra di Semplici.
3OUT: Tomovic, Poli, Missiroli
Da evitare prevalentemente le difese, causa goleade varie ed eventuali, Tomovic potrebbe commettere qualche fallo di troppo, così come Poli e Missiroli.

MILAN – BRESCIA
3IN: Piatek, Al. Donnarumma, Suso
Il Milan ha bisogno di vincere e convincere, soprattutto dopo la sconfitta di Udine. Piatek può ritrovare il gol, Donnarumma vuole timbrare nuovamente il cartellino, Susovuol dimostrare che Giampaolo ha fatto bene a non cederlo.
3OUT: Joroden, Kessie, Martella
A rischio la porta inviolata bresciana, da evitare anche la difesa (soprattutto Martella) ed occhio a Kessié, sempre alla finestra in vista di qualche nuovo club.

JUVENTUS – NAPOLI
3IN: Costa, Ruiz, Higuain
Alla seconda il primo match che potrebbe essere già decisivo nella corsa scudetto. Il Pipita potrebbe nuovamente essere la carta vincente dei bianconeri, così come Costa; per gli azzurri invece potrebbe essere fondamentale l’utilizzo e la capacità d’inserimento di Ruiz
3OUT: Rui, Khedira, Zielinski
Chi rischia la bocciatura è la mediana di ambedue le squadre, ma occhio anche ai terzini (specialmente il portoghese Rui).

LAZIO – ROMA
3IN: L. Alberto, Kolarov, Lazzari
Il primo derby senza Totti e De Rossi potrebbe concludersi a malincuore per i giallorossi con una vittoria laziale, già in condizione ed in clima Europa. Luis Alberto e Lazzari le carte in più, ma occhio all’ex Kolarov, già decisivo lo scorso anno all’andata.
3OUT: Lulic, Diawara, Radu
Anche qui, partita a rischio rossi, complici i dissidi fra giocatori e tifoserie; attenzione a Lulic e Radu per i laziali. Da rivedere anche Diawara, ancora inesperto nel nuovo ruolo.

ATALANTA – TORINO
3IN: Zapata, Belotti, Ilicic
L’Atalanta vuole cercare di conquistare più punti possibili, il Torino cerca di riprendersi dalla delusione europea. Zapata e Belotti da mettere, così come Ilicic, sempre più deus ex machina.
3OUT: Meité, De Roon, Bonifazi
Da evitare anche qui le mediane, specie Meitè per i granata e De Roon per i bergamaschi; sconsigliato nella preview anche Bonifazi.

CAGLIARI – INTER
3IN: Lukaku, Nainggolan, Skriniar
Chi viene e chi va, chi cerca di stupire e chi invece sta costruendo tassello dopo tassello un progetto solido.
Lukaku e Skriniar punti fermi, occhio all’ex Nainggolan, pronto a pungere l’ex squadra.
3OUT: J. Pedro, Nandez, Cigarini
Da evitare i ragazzi rossoblu per questo “episodio” della preview, orfani di un Pavoletti col crociato rotto.

GENOA – FIORENTINA
3IN: Boateng, Schone, Chiesa
L’ultima volta era una sfida salvezza, ora sembra sempre più una sfida per l’ultimo posto in Europa.
Boateng e Chiesa certezze viola, Schone l’arma segreta dei genoani.
3OUT: Ghiglione, Pulgar, Radovanovic
Da evitare i giocatori sovraccaricati come Pulgar o quelli non ancora in condizione come Radovanovic e Ghiglione.

LECCE – VERONA
3IN: Verre, Falco, Veloso
Sfida fra le due neo promosse dalla serie cadetta. Spazio in attacco a Falco e Verre, giocatori pronti a stupire, e a quel che sembra un ritrovato Veloso.
3OUT: Silvestri, Gabriel, Lazovic
Causa possibili azioni d’attacco da ambo le parti vi sconsigliamo i portieri, ai quali aggiungiamo Lazovic, ancora fuori forma.

SASSUOLO – SAMPDORIA
3IN: Linetty, Caputo, Quagliarella
Ritrovare serenità dopo le proprie sconfitte. Caputo e Quagliarella proveranno a darsi battaglia per le proprie rose, occhio a Linetty.
3OUT: Toljan, Murru, Obiang
Difese da evitare per entrambe le compagini, se volete evitare pessimi voti.

UDINESE – PARMA
3IN: Lasagna, Inglese, Becao
L’Udinese vuole bissare il successo della prima col Milan, Lasagna ha voglia di segnare, così come “Bobby English” Inglese; Becao da riconfermare.
3OUT: Brugman, De Paul, Kucka
Da evitare i non ancora in forma come Kucka e Brugman; De Paul sempre più lontano dalla città e dal progetto ci riserviamo di sconsigliarlo.