immobile-fantacalcio-italia-finlandia--asta-sosta-nazionali-tuttofanta

La sosta è sempre una delle cose più odiate dai fantallenatori, perché causa infortuni e interrompe la magia del fantacalcio, per chi ancora non ha fatto l’asta però può essere una buona fonte di indizi, soprattutto per valutare lo stato di forma dei giocatori. Andiamo ad analizzarli insieme.

MERTENS: In gol nella prima partita del suo Belgio, a porta vuota contro il San Marino, però dimostra ancora una volta di esserci in zona gol e manda chiari segnali ad Ancelotti che difficilmente si priverà di lui.

ILICIC: Assist magico e prestazione da capogiro nella vittoria della sua Slovenia, è già un Ilicic straripante in formato fantacalcio, pronto a sfornare bonus.

MKHITARYAN: La sua tecnica ha impressionato contro l’Italia e si è riconfermato contro la Bosnia siglando una doppietta, sembra essere il giocatore che manca nello scacchiere giallorosso e sarà sicuramente titolare.

DZEKO: Quest’anno sembra aver iniziato con il piede giusto, il rinnovo gli ha fatto bene e adesso vuole far parlare il campo, in gol in entrambe le partite della sua Bosnia.

R. RODRIGUEZ: Il suo gol contro Gibilterra non deve condizionare la sua valutazione, resta la riserva di Theo Hernandez che Giampaolo aspetta da più di un mese, già dalla prossima lo svizzero potrebbe finire in panchina.

IMMOBILE: Torna al gol con la maglia azzurra dopo 2 anni, la conferma che questo potrebbe essere davvero il suo anno, è partito fortissimo e vuole essere la punta titolare della nazionale italiana a Euro 2020.

BELOTTI: Stesso discorso per il gallo, tantissima voglia di fare e la classica grinta che lo contraddistingue. All’asta va puntato, i giocatori come lui possono fare la differenza.

Kit completo per l’asta:
Attaccanti;
Centrocampisti;
Difensori;
Portieri;
Rigoristi;
Formazioni tipo;
Indisponibili;
Griglia portieri;
Cambi ruolo.