Nuovo anno, nuova stagione, nuova giornata e nuova FLOP11, ecco quindi la formazione dei peggiori 11 della terza giornata.


A. Consigli (Sassuolo) 1,5: Una straripante Roma lo costringe ad un voto misero.

D. Calabria (Milan) 4,5: Paga l’espulsione allo scadere, per un fallo che rischiava di riaprire la partita.

G. Ferrari (Sassuolo) 4,5: Non marca a dovere, regalando spazi preziosi ai giallorossi.

S. Sabelli (Brescia) 3,5: La decisione della Lega Calcio di assegnargli l’autogol lo penalizza nel voto, peccato.


P. Obiang (Sassuolo) 4: Un vero ectoplasma.

R. De Paul (Udinese) 3: Il nervosismo agonistico sfocia in uno schiaffo giustamente punito.

D. Dessena (Brescia) 3,5: Lascia i compagni in 10, decretandone la sconfitta in rimonta.

L. Paquetà (Milan) 4,5: Con la testa fra le nuvole per parecchio tempo, davvero lontano dalla condizione ottimale.


M. Stepinski (Verona) 3: Un calcio teso degno del miglior ring di wrestling, rosso diretto che si sarebbe potuto evitare.

C. Ronaldo (Juventus) 5: Assente in campo, forse con la testa già alla Champions, si rifarà.

F. Santander (Bologna) 4,5: Unica nota negativa del Bologna vittorioso a Brescia, come se non avesse giocato.