J. Musso 10,5 – È poco impegnato per tutto l’incontro. Solo ordinaria amministrazione per lui sino al 97′, quando respinge alla grande il rigore di Petagna. E’ lui a salvare l’Udinese da una sconfitta immeritata. Fino a qui, stagione super per l’argentino.

F. Pisacane 10 – Giornata di gloria per il centrale rossoblù con superbo stacco aereo che vale il 2-0 provvisorio a Cagliari.

F. Acerbi 7,5 – schierato nell’insolita veste da interno sinistro di difesa, è suo il pregevole cross per il 2-1 firmato Milinkovic-Savic.

R. Gagliolo 8 – Fresco di esordio con la nazionale Svedese il terzino cala la sua migliore prestazione. Suo l’assist per Sprocati.

M. Rog 10 – Inserimento spacca partita e accelerazioni palla al piede; È lui che apre il parco gioc

M. Vecino 10 – Dopo Dortmund, secondo gol consecutivo. Non trova bene gli spazi nel primo tempo, mentre nella ripresa riesce ad inserirsi di continuo. Si sta impennando la sua stagione, finalmente.

R. Nainggolan 14,5 – Tre assist da accademia e un eurogol dei suoi: semplicemente perfetto Radja Nainggolan quest’oggi alla Sardegna Arena. Quando gioca libero da pensieri negativi ed è sorretto da una condizione fisica adeguata è un giocatore strepitoso… E in Sardegna è rinato.

A. Berenguer 13,5 – D’accordo, approfitta delle praterie concesse da una formazione in disarmo, ma entrare al 62′ e firmare una doppietta, con in mezzo un assist d’oro per Belotti, è messaggio chiaro. Bentornato.

J. Correa 13,5 – finalmente incisivo, concreto. Conclude d’istinto e, quando lo fa, trova la rete, senza più cincischiare. Una doppietta che vale tantissimo in casa biancoceleste.

F. Caputo 14 – Non segnava da troppo tempo e con la doppietta realizzata oggi ha dato un chiaro segnale a De Zerbi e ai fantallenatori: Ciccio è tornato

A. Belotti 14 – Implacabile dal dischetto: sua la doppietta che indirizza in modo inevitabile la sfida. E soltanto Joronen gli impedisce di trovare il gol anche su azione. Il Gallo canta forte verso Euro 2020.