S. Handanovic 7 – Il biscione ha rimesso il lucchetto. Handa cala il muro, con una parata da oscar a fine primo tempo. Polso rigido e allungo a togliere la sfera dalla linea.

C. Smalling 11,5 – Lo avevamo consigliato nei 5 difensori da schierare. La stagione dell’Inglese fino ad ora è sublime. Si è preso la difesa della Roma da vero leader, contro il Brescia la decide addirittura. Entra in tutti e 3 i gol. Il primo lo firma lui, poi sempre di testa pesca l’altro centrale che fa due a zero. Poi la sponda sporcata viene corretta da Dzeko in porta. Super!

S. De Vrij 10,5 – Lui leader del nostro campionato lo è già da un pò. Irrinunciabile per mister Conte, e il campo molto spesso spiega il perchè. Contro il Toro la indirizza pure, con il piattone ravvicinato. In questo momento è lui il migliore della difesa neroazzurra. Pilastro!

M. Calderoni 9,5 – Nel folle finale trhilling di Lecce, la copertina se la prende il terzino sinistro che come a San Siro, la decide quasi a tempo scaduto. È la sua zona ormai.

G. Bonaventura 10 – È la notizia più bella di questa settimana. Finalmente il Diavolo ripesca il suo Jack di cuori, che torna nel tridente da titolare e cala il jolly. Golazo terra – aria sotto l’incrocio.

B. Dzemaili 10 – Sulla sirena invece lui, fa partire un missile che fulmina Sepe. Colpo alla Dzemaili.

G. Ramirez 9,5 – La rinascita della Samp piano piano prosegue, senza fretta ma senza sosta. 3 punti d’oro che arrivano dal dischetto. Quagliarella si fa male e dal penalty si presenta Gaston che spiazza Musso e va a festeggiare il secondo centro stagionale.

D. Kulusevski 10,5 – Per qualità/prezzo è lui il miglior colpo della stagione 19/20. Il ragazzo gioca come un fuoriclasse (forse già lo è, ma diamogli tempo). Nel derby è mattatore assoluto. Apre con un sinistro a giro, prende un palo, salta tutti. 3 gol e 5 assist alla sua prima stagione in A. Che spettacolo.

R. Lukaku 10 – 10 in pagella come i gol nelle prime 13 giornate di A. Medie spaventose per big Rom che abbatte difese e porte avversarie. Con Conte è amore puro, non lo toglie mai, i fantallenatori sognano una stagione da record.

Higuain 14,5 – Senza Ronaldo non c’è staffetta gioca L’HD. Ed è uno spettacolo. Si cercano che è una meraviglia, si trovano, si abbracciano. A Bergamo la ribaltano loro, Gonzalo ne fa due più l’assist per l’amico Paulo. Non vive più per il gol, gioca un calcio fantastico per la squadra, ma buttarla dentro rimane quello che sa fare meglio. TOTALE.

P. Dybala 10 – Come il suo numero, come il suo calcio che è pura Joya. Il gioiello si è ripreso la Juve, partita sontuosa, con giocate d’arte contemporanea, come il gol alla Maradona che stava facendo. Meriterebbe forse un voto più alto del Pipita, ma ne fa uno solo. LUCE.