W. Szczesny 6,5 – La signora finalmente chiude la porta, e arriva un + 1 che mancava da tanto per il polacco.

M. De ligt 10 – Il ragazzo cresce e in fretta pure. Le prime uscite goffe sono un lontano ricordo, gli insegnamenti dei professori Bonucci e Chiellini si fanno sentire e l’Olandesino sta tornando sui livelli dell’Ajax. Contro la Viola arriva anche il secondo gol in campionato. Non ti fermare più.

D. Faraoni 10 – Il suo Verona continua a stupire viaggiando ben lontano dalla zona salvezza. Il difensore di Juric firma addirittura il vantaggio scaligero a San Siro per l’1 a 1 finale poi. Potrebbe essere una buona occasione low cost per le vostre aste

script async=”” src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js”>

M. Bani 10 – Sulla sirena arriva l’uomo che non ti aspetti. In mischia risolve e porta bonus e 3 punti, e 10 in pagella. Quei pochi che lo avevano in campo gridano al miracolo.

H. Calhanoglu 10 – Da un paio di settimane lo avevamo detto era rinato. Dopo la doppietta in coppa Italia arriva anche la punizione sporcata che vale il pareggio contro il Verona. Ma oltre ai gol sono le giocate e i rischi che si assume durante i 90 min. Giocatore nuovo.

F. Djuricic 10 – I neroverdi calano la miglior uscita stagionale e il centrocampista serbo si iscrive alla festa. All’asta di riparazione anche lui nome caldissimo, giá 4 i centri stagionali.

script async=”” src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js”>


A. Barak 10 – L’ex Udinese che avesse talento lo ha sempre dimostrato, e infatti l’impatto con la nuova realtà Lecce é subito + 3. Può diventare un titolarissimo low cost.

J. Kucka 10 – Ormai da mezz’ala con licenza di offendere si trova benissimo, altro gol pesantissimo nel pareggio in Sardegna, e vista la continua emergenza in attacco nel Parma potrebbe ancora giocare nel tridente.

R. Lukaku 13,5 – Riprende la marcia di Big ROM. Fa 16 in campionato con l’ennesima doppietta della sua bellissima stagione. Trascinatore totale.

script async=”” src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js”>

C. Ronaldo 13,5 – Lui non si ferma più. 9 partite di fila ad esultare, 14 gol nelle ultime 10, e ancora è niente. Può fare molto di più. Finalmente.

C. Immobile 15 – Il re del fantacalcio è il 17 bianco celeste, l’uomo che te lo fa vincere solo. Altra doppia più assist (6!) più 8 in pagella. Il totale fa 15 di voto e 25 in campionato in 22 giornate… FANTASCIENZA.

script async=”” src=”https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js”>