REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - MAY 05: Jeremie Boga of US Sassuolo celebrates after scoring goal 2-2 during the Serie A match between US Sassuolo and Frosinone Calcio at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on May 5, 2019 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

La Serie A entra nel vivo, ecco i nostri consigli su chi schierare e chi evitare nella 24a giornata di Serie A Tim 2019/20, ecco la preview:


LECCE – SPAL

3IN: Lapadula, Petagna, Falco

3OUT: Reca, Deiola, Missiroli

Scontro tra le ultime della classe ad aprire la 24° giornata: Falco e Lapadula sugli scudi di questa preview, ma occhio a Petagna, pronto a sorprendere. Da evitare le retroguardie di entrambe le formazioni.

BOLOGNA – GENOA

3IN: Barrow, Pandev, Orsolini

3OUT: Soumaoro, Poli, Behrami

Scontro fra rossoblu al Dall’Ara: da una parte la linea verde di Orsolini e Barrow, dall’altra l’esperienza di Pandev. Occhio a Poli e Behrami, causa cartellini.


ATALANTA – ROMA

3IN: Ilicic, Dzeko, Gomez

3OUT: Peres, De Roon, Under

Al Gewiss Stadium è lotta per la Champions, tre punti che possono rivoluzionare non solo le classifiche ma addirittura i percorsi dopo questa partita. Ilicic ed il Papu da un lato, Dzeko dall’altro. Meglio evitare le difese, causa scivoloni…

UDINESE – VERONA

3IN: Lasagna, Amrabat, Kumbulla

3OUT: Ekong, Gunter, Sema

La lotta per l’Europa League passa anche da Udine, con gli uomini di Juric pronti a vendere cara la pelle: Kumbulla sempre più leader in difesa, Amrabat già pronto per palcoscenici più importanti. Attenzione al solito Lasagna. Sconsigliati Ekong, Gunter e Sema, causa cartellini.

JUVENTUS – BRESCIA

3IN: Pjanic, Higuain, Balotelli

3OUT: Chancellor, Bernardeschi, Tonali

Partita che sembra scontata, vediamo bene Higuain che torna dal primo minuto e Pjanic che batte i piazzati, ovviamente tenendo conto degli altri top come Bonucci, CR7, Alex Sandro, Dybala; ancora fuori Bernardeschi, non rischiatelo. Nel Brescia si può provare con Balotelli ma senza fare esclusioni eccellenti, Tonali solo in casi di emergenza perché il pressing dei bianconeri è letale.


SAMPDORIA – FIORENTINA

3IN: Quagliarella, Cutrone, Lirola

3OUT: Murru, Dalbert, Benassi

Al Ferraris sfida aperta, Quagliarella è d’obbligo, con lui anche Ramirez e Gabbiadini se avete posto; no a Murru e ai difensori, con Chiesa e Vlahovic/Cutrone si punta molto la profondità e rischiano di soffrire. Occhio a Benassi che potrebbe riposare in favore di Duncan.

SASSUOLO – PARMA

3IN: Boga, Kurtic, Caputo

3OUT: Kulusevski, Obiang, Darmian

Gli uomini di De Zerbi in casa sono una macchina da gol, schierate in massa i giocatori offensivi che possono ripagarvi alla grande. Nel Parma tante assenze tra cui quelle accertate di Kucka e Kulusevski, se volete pescare qualcuno andate su Kurtic il cui ruolo lo avvantaggia.

CAGLIARI – NAPOLI

3IN: Joao Pedro, Mertens, Zielinski

3OUT: Ospina, Mario Rui, Klavan

Il 10 del Cagliari è l’unico attaccante a non aver saltato nemmeno un minuto nel torneo. I 13 gol poi fanno il resto, promosso anche contro il Napoli. Rientro fondamentale quello di Trilly Mertens, con lui il Napoli è più vivo. Ok anche Zielinski che sta tornando al top.


LAZIO – INTER

3IN: Milinkovic, Eriksen, Lautaro

3OUT: Radu, Bastoni, Padelli

Sono notti da sergente questo, che dopo la squalifica vuole lasciare il segno. Finalmente il mago Danese dal primo minuto, impossibile lasciare fuori la su qualità. Torna affamato più che mai il Toro, che vuole incornare l’aquila.

MILAN – TORINO

3IN: Castillejo, Rebic, Ansaldi

3OUT: Kessie, Verdi, Aina

Samu è revitalizzato, ormai titolare fisso del nuovo 4-4-2 . Rebic invece è un altro giocatore, 5 gol e 1 assist nelle ultime 8, un vero nuovo acquisto per il fanta. Ok anche Ansaldi che quando sta bene è linfa vitale per il Toro.