Castagne – La Dea insegue quota 100 in campionato. Il terzino belga dovrebbe partire titolare contro il Bologna. Mettere un esterno del Gasp è sempre una buona idea.


Theo Hernandez – Stagione da favola quella del debutto in rossonero per l’ex Real. 5 gol e tantissime discese palla al piede che a San Siro sponda rossonera non si vedevano da tanto tempo. Si a occhi chiusi.


Spinazzola – Partita perfetta contro quella che poteva diventare la sua prossima squadra cioè l’inter fino al minuto 93, quando calcia prima l’aria poi la tibia di Moses per il rigore di Lukaku. Primo gol però in carriera in A e adesso a Ferrara va riconfermato.


De silvestri – Spazio anche a Lollo in casa contro il Verona, sono queste le giornate dove si può premiare.


Sandro – Dopo i soliti alti e bassi, a Udine si può mettere il Brasiliano, campo sul quale ha firmato il primo centro della sua avventura in bianconero. Potrebbe ripetersi ancora, nel giorno della festa scudetto chissà?