Nuovo anno, nuova stagione, nuova giornata e nuova FLOP11, ecco quindi la formazione dei peggiori 11 della trentaseiesima giornata.


Radunovic (Verona) 0: Una Lazio forza 5 lo portano a questo voto.

D. Criscito (Genoa) 4,5: Nullo, non è proprio la sua partita.

E. Goldaniga (Genoa) 4,5: Come il suo capitano, non è proprio giornata.

P. Lirola (Fiorentina) 4,5: Causa il rigore che regala i tre punti alla Roma, peccato.


Thorsby (Sampdoria) 4: Lascia i suoi in 10, consegnando la vittoria scudetto alla Juventus.

R. Malinovskyi (Atalanta) 2: Sbaglia dagli undici metri, quello che sarebbe potuto essere la sliding door della partita.

L. Biglia (Milan) 4: Causa il rigore e poi svanisce, invisibile.

C. Erikssen (Inter) 5: Non crea nulla, per fortuna c’è Lukaku.


A. Belotti (Torino) 4,5: Poco incisivo.

A. Petagna (SPAL) 5: Mai lucido sotto porta.

G. Simeone (Cagliari) 5: Non aveva niente da dire o da raggiungere, partita che non entrerà sicuramente nei record.