Meno di un mese ai nastri di partenza della Serie A e del gioco più bello del mondo dopo il calcio, il Fantacalcio. Vi sveliamo squadra per squadra scommesse, punti di forza, possibili rilanci, eventuali rinforzi dal mercato o pedine da evitare. Adesso tocca ai pluricampioni della Juventus. Signora che forse mai come quest’anno sta attuando una vera rivoluzione:


Cambiare tutto per non cambiare niente – Il mondo Juve si è ribaltato dopo l’ennesima cocente delusione europea. Il maestro Pirlo adesso dovrà dirigere dalla panchina, con un entusiamo da ritrovare ma gli stessi obbiettivi di sempre: vincere tutto, soprattutto quelle grandi orecchie spesso sfiorate, anche con lui in campo e in lacrime ma mai prese.


Clicca qui per il focus sull’Inter di Antonio Conte!

Obiettivi di mercato – Cercasi disperatamente punta. Pacchetto offensivo da rifondare; priorità un 9, vero, purissimo. Tanti saluti al Pipita, che al Fanta (e non solo) ci ha fatto sognare. Nel valzer delle punte ballano due giganti del ruolo. Dzeko e Suarez si contenderanno la 9 bianconera. Entrambi hanno già espresso il loro gradimento assoluto per la corte di Pirlo, con il bosniaco pronto a firmare. I campioni d’Italia però aspettano il Pistolero che sarebbe il preferito di Ronaldo e andrebbe a chiudere un tridente da mille e una notte con CR7 e Dybala. Ecco sono loro i pilastri su cui puntare, per il 10 intorno al 20% del vostro budget, per il fenomeno portoghese non siamo in grado di darvi percentuali, è un fuoriclasse assoluto, senza tempo e senza storia, lo scorso anno ne ha messi 31 e se dovesse arrivare Suarez, altri assist al suo servizio. Per lui se ne può andare anche più di metà budget. Occhio alla mediana bianconera, reparto delicato anche questo. Servono rifornimenti e gol anche dal centrocampo, lo scorso anno troppo poco decisivo, e lontanissimo dal passato di superstar proprio in quella zona che aveva la Juve. Preso Arthur occhio a non fare follie, potrebbe arrivare Aouar il gioiellino francese che corrisponde all’identikit di Paratici. Urge mezz’ala dai piedi buoni e con gol nelle gambe. Confermatissimo il gioiellino Kulusevski, il Parma non è la Juve ok, ma non fate l’errore di scartarlo, nelle prime prove di Pirlo è titolarissimo nel tridente, anche a gara in corso può essere determinante. Promosso poi il solito Lolo Bentancur, si anche alla coppia di baby centrali Demiral – De ligt. Cuadrado da terzino è jolly prezioso, Douglas Costa per noi bonus finiti, andate su altre scelte. E infine occhio a Rabiot

Formazione-tipo: Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, A. Sandro; Bentancur, Arthur, Rabiot; Kulusevski, Dybala, Ronaldo. 4-3-3 (che presto però potrebbe essere stravolto)

Per scaricare il nuovo Listone con tutti i ruoli aggiornati clicca qui!