top11-fantacalcio-16agiornata-tuttofanta

Pegolo 7 – Sopravvive agli assalti rossoneri e rovina la festa del Diavolo mettendoci anche del suo. Esordio stagionale a San Siro da 7 in pagella, non male.

Chancellor 9,5 – La sorpresa di giornata è il colosso del Brescia, che con una parte indefinita del corpo fa 1 a 0 per i suoi.

Florenzi 8 – È forse la presenza più bella dell Top di questa settimana. Aveva bisogno di una prestazione così Ale, che da capitano sta passando forse la stagione più difficile della sua stagione. Contro la Spal ha ritrovato sorrisi, applausi e bonus.

Bonucci 10,5 – Che stagione sta facendo Leo? Clamorosa! Sempre in campo, sempre ampiamente sopra il 6, al terzo gol in stagione. È lui il pilastro delle vostre difese, oltre che di quella della signora.

Ansaldi 14 – Lo avevamo anticipato al momento della preview. Nel Toro oltre a lui c’è poco altro. È leader tecnico e si è preso sulle spalle i suoi. 3 gol e un assist nelle ultime 4. A Verona ti regala un +6 inaspettato e da urlo.

Kulusevski 12 – Il gioiellino del Parma sgomma dopo 4 minuti sull’errore di Koulibaly, che gli può solo prendere la targa, e va in porta per il vantaggio ospite. Poi sul finale manda in porta il compagno di sgroppate Gervinho per la vittoria. È nata una stellina a Parma, che goduria.

Berenguer 10,5 – Ha già segnato più di Zaza, Iago e Verdi. Dopo il Gallo è il capocannoniere dei suoi, e forse meriterebbe più spazio. Anche Mazzarri lo ha capito, chissà se i fantallenatori pure.

Spalek 11 – Finalmente Spalek. Il Brescia con Corini torna Brescia vero e abbatte il Lecce. Spalek fa il 10 ma prende 11, gol e assist e stappo alla stagione.

Palacio 10 – Il 10 per lui oltre che per la partita contro l’Atalanta è per la carriera, fantastica, immensa. Altra super prestazione con gol, nient’altro da aggiungere.

Gervinho 11 – L’altra freccia del Parma è ovviamente lui, che vola in campo. Pattina sulle macerie del San Paolo, e chiude i giochi a tempo scaduto.

Cristiano Ronaldo 14 – Finalmente. Mancava a tutti. Tifosi, compagni, fantallenatori. Cristiano sta tornando dalle ferie, la stagione sta per entrare nel vivo e lui inizia a fatturare con le sue medie da film. In gol da 4 partite consecutive, doppietta contro l’Udinese e giocate da CR7 vero. La tripletta non arriva per un super Musso e un palo… ma è solo rimandata.